Connect
To Top

Diffidate dalle ammonizioni

Ci sono cose nella vita che non riesco proprio a spiegarmi. Ci provo anche a capire le ragioni di chi sta dall’altra parte, ma a volte, nonostante l’insistenza, rimangono incomprensibili. O forse le capisco fin troppo bene ma non ci voglio credere per le conseguenze che portano seco. Ecco, questa è una di quelle volte.

Pochi minuti fa mi casca l’occhio su questa notizia: “GIUDICE SPORTIVO – Ammonizione con diffida per Marotta“.

Ohibò, e che avrà mai fatto di così terribile il mite Marotta? Per curiosità, vado a cercarmi il comunicato e leggo: “per avere, portatosi durante l’intervallo negli spogliatoi insieme ad altri dirigenti juventini…” La curiosità sale. Cioè, non ditemi che Marotta si è fiondato negli spogliatoi per protestare contro l’arbitraggio “perfetto” di Maresca in quel di Verona? Accidenti, sta diventando proprio un gobbo rubentino, penso con malcelato orgoglio!!! L’allievo meglio del Maestro! Chissà se anche lui ha rinchiuso l’arbitro nello spogliatoio…
Sorridendo proseguo la lettura: “…nel richiedere ai collaboratori della Procura federale di far disporre la sospensione della gara per i ripetuti cori razzisti indirizzati ad un calciatore bianconero dalla tifoseria locale…” Va beh, non è quello che mi aspettavo ma l’intento è lodevole e merita comunque un plauso. In effetti, durante tutta la gara a Verona ci sono stati fischi, ululati, “buuu” razzisti ed altre amenità simili, ogni volta che Cuadrado toccava il pallone. Non una cosa saltuaria, sporadica o casuale, ad opera di pochi stupidi: no, tutta la curva insieme ed insistentemente, ad ogni occasione utile.

Ricordo che mentre guardavo la partita ho ripensato ad Irrati che, per molto meno, aveva sospeso Lazio-Napoli diventando eroe nazionale e ricevendo il plauso incondizionato di tutta la stampa. Maresca invece era troppo impegnato a dirigere in maniera impeccabile la gara per accorgersi di una simile quisquilia. Bene ha fatto quindi Marotta a farglielo notare. Certo, Maresca doveva essere veramente molto concentrato per non sentirli, però può succedere. In tal caso, un minimo di collaborazione arbitri-dirigenti può essere utile. Meno male. Ma quindi? Ammonizione con diffida per cosa?

Proseguo. “[per avere] rivolto loro espressioni irrispettose”.

Fermi tutti. Fatemi capire. “Espressioni irrispettose”.

Ora, se l’italiano ha ancora un senso, “espressioni irrispettose” non sono “espressioni ingiuriose”. Quindi Marotta non li ha insultati. Se l’avesse fatto, potrei capire la diffida, ma irriguardose? Significa che Marotta ha sclerato?

In buona sostanza un dirigente, che vede un suo giocatore bersagliato da cori ed espressioni chiaramente razziste, da un’intera curva, per tutto un tempo di gioco, nella assoluta e totale indifferenza di arbitri e procura federale (troppo concentrati su altro anche loro?), si reca giustamente incazzato negli spogliatoi e si rivolge loro con toni poco urbani (cose tipo: “ma cazzo, non li avete sentiti i cori?!?”), affinché cessi quella vergogna, e cosa ottiene in cambio? Che i cori continuano anche nel secondo tempo e lui si becca un’ammonizione con diffida.

Ottima gestione delle priorità direi.

Ora, sempre restando all’italiano corrente, “ammonizione con diffida” significa “non farlo più, altrimenti ti punisco”. In buona sostanza, il Giudice Sportivo ha ammonito Marotta a non incazzarsi più per i cori razzisti e l’ha diffidato dal protestare, nel caso un tesserato Juve venga offeso e insultato, perché altrimenti ti punisco. In sostanza, “zitto, muto e subire!”.

Consentitemi: decisione S P E T T A C O L A R E.

Ecco, pensate a questo quando vi incazzate perché “la Juventus dovrebbe farsi sentire nelle sedi opportune”…

Mentre sorridete amaro pensando a quanto possano essere meravigliose le decisioni del giudice sportivo, vi passo una riflessione.

Prendete uno a caso tra Tamim bin Hamad al-Thani o Nasser Ghanim Al-Khelaïfi, che proprio bianchissimi non sono; mettetelo in tribuna ad assistere alla gara della sua squadra; fategli ascoltare insulti razzisti per tutto il primo tempo; quindi diffidatelo perché si è incazzato ed ha protestato: riuscite ad immaginare la sua reazione?

Bene. Adesso rispiegatemi: com’era quella cosa che la Serie A non è attrattiva perché la distribuzione dei diritti televisivi first-to-last bla bla bla?

Ecco, quello.

Però vedrete che quando avranno tolto un po’ di risorse alla Juve per darle al Verona retrocesso, la Serie A sarà mooooolto più attrattiva. Se poi la Juve la smettesse anche con questa fastidiosa abitudine di vincere, ecco, la Serie A sarebbe perfetta!

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Opinioni

  • Eh ma allora il PD?

    Tre sere fa, per la Juve, è terminata la lunghissima stagione 2019-2020 nel modo peggiore possibile: eliminata agli ottavi di Champions...

    Fabio Debellis11 Agosto 2020
  • Niente maghi per favore

    È sconfortante, specie per chi ha una certa età, notare come nel calcio meno ancora che in altri campi della vita...

    Massimiliano Mingioni10 Agosto 2020