Connect
To Top

JuTalk #16 – presentazione puntata

Questa sera dalle 21:15 andrà in onda la puntata n. 16 di JuTalk, l’appuntamento radiofonico settimanale di Juve a Tre Stelle.

A parlare di Juve con passione e ironia ci saranno Alessio Epifani, Nino Ori, Lucia Riggi, Angelo Parodo, Fabio Cocco e per la prima volta con noi una nostra fedele ascoltatrice: Flavia Macchia. In regia Raffaele Magaldi.

Argomento principale della puntata sarà Juventus-Roma: analizzeremo la vittoria nello scontro diretto, che lancia la Juve in fuga, con i nostri redattori e poi col nostro super ospite: Alessio Tacchinardi, ex calciatore della Juventus e titolare di una delle 50 stelle dello Juventus Stadium e attualmente stimato opinionista su Mediaset Premium. Con lui parleremo anche del momento della Juve, della Supercoppa in arrivo e rievocheremo qualche aneddoto del suo grande passato in bianconero.

Nella seconda parte avremo poi le nostre due rubriche: il #commentotecnico con tutto il glamour della Juve a cura di Lucia Riggi e il MalaVista Social Club questa settimana in versione “social top ten” su Juventus-Roma.

Le modalità per seguire la puntata sono quelle di sempre:

Potete inviarci le vostre domande che gireremo ad Alessio Tacchinardi e i vostri commenti utilizzando l’hashtag #JuTalk su twitter o inserendo un commento su Facebook nella pagina della radio.

Da domani potrete poi scaricare da iTunes  il podcast della puntata, per rivedere e riascoltare JuTalk sui vostri device come e quando volete. Tutte le modalità sono spiegate nella pagina radio del sito.

Vi aspettiamo tutti dalle 21:15. Non mancate!

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Extra

  • Il #VAR all’italiana

    Chiariamo subito alcune cose, giusto per non lasciar spazio a dubbi. Sono tendenzialmente favorevole alla presenza del VAR. Non sono un...

    Ossimoroju29ro4 ottobre 2017
  • Questione biglietti, la sentenza di primo grado

    Nel primo pomeriggio il Tribunale Federale ha emesso la sentenza di primo grado sulla vicenda biglietti che vedeva coinvolti Andrea Agnelli...

    Fabio Debellis25 settembre 2017