Connect
To Top

“Un nuovo ciclo”

Dopo un breve periodo di riposo i bianconeri hanno ripreso stamane a lavorare in vista della gara contro la Fiorentina. Ovviamente non sono presenti i Nazionali, ma già da domani Antonio Conte potrà capire in che condizioni i suoi giocatori rientreranno a casa.

Mauricio Isla, infatti, tornerà a Vinovo con una forte contusione alla coscia. Inizialmente l’infortunio sembrava essere più grave del previsto, ma i successivi accertamenti hanno scongiurato il peggio.

Oggi si verificheranno anche le condizioni di Lichtsteiner. Lo svizzero sembrerebbe aver recuperato dall’infortunio, ma probabilmente Conte non lo rischierà per la trasferta in terra Toscana. A questo punto, vista l’assenza dei due principali interpreti del 3-5-2, potremmo anche assistere ad uno stravolgimento tattico. Il Mister potrebbe optare per un 4-3-3 ? Oppure sarà il turno di Motta? Chi lo sa! Staremo a vedere. Magari Pogba tornerà ad interpretare il ruolo di esterno destro proprio come ha fatto contro il Milan.

Mirko Vucinic, invece, sta lavorando per recuperare dal problema muscolare subito contro il Galatasaray. I tempi di recupero del montenegrino sono stati fissati in tre settimane, quindi è quasi scontata la sua assenza contro la Fiorentina. Probabilmente salterà anche la sfida con il Real Madrid, ma questa settimana, come riferisce Sky Sport, sarà decisiva per capire quali sono le sue reali condizioni fisiche.

Nel frattempo anche Simone Pepe ha ripreso a correre. La sua assenza pesa, ma non c’è ancora una prognosi sicura. Quindi è ancora presto per fissare la data del suo rientro. Personalmente credo che Pepe non potrà rientrare prima di Dicembre\Gennaio.

Altra nota positiva è il rientro di Martin Caceres. L’uruguaiano è tornato ad allenarsi in gruppo dopo l’operazione al menisco del ginocchio destro. La sua ultima partita risale al 18 Agosto in Supercoppa.

La Juventus, quindi, sta preparando un nuovo “Tour de force”, altre sette partite in 21 giorni. La Champions League, i turni infrasettimanali, i vari impegni con le Nazionali (amichevoli e Non) stanno minando il cammino dei bianconeri.  Si comincerà domenica pomeriggio con la Fiorentina e si finirà il 10 Novembre contro il Napoli di Rafa Benitez. Nel mezzo i due incontri decisivi con il Real Madrid e le sfide contro Genoa, Catania e Parma. Come si può intuire, ci sarà posto per tutti, titolari e non.

Nel prossimo mese ci giocheremo gran parte della Stagione. Quindi allontaniamo le polemiche, boicottiamo i giornali, e stringiamoci intorno alla NOSTRA JUVE.

 

Usque ad Finem – Fino Alla Fine

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campionato

  • Trentotto

    Tremila e rotti giorni da quel 6 maggio 2012 e la società F.C. Juventus non ha più smesso di festeggiare scudetti...

    Giuseppe Simone27 Luglio 2020
  • Juventus-Lazio 2-1, ci siamo.

    Dopo aver fallito un paio di occasioni per dare il colpo di grazia a questo campionato, la Juve approfitta dell’ennesimo passo...

    Giuseppe Simone21 Luglio 2020