Connect
To Top

Trentacinque per…

Sono 35. Trentacinque. TRENTACINQUE.
Da dedicare a tanti. Ce n’è per tutti, o quasi.

 

1. Per il fatturato e il monte ingaggi, veri protagonisti del successo.

2. Per quelli che da un lustro si rendono ridicoli alla ricerca dell’antiJuve.

3. Per l’AIA, da anni e anni l’unica vera antiJuve sul campo.

4. Per Liguori e Giordano: che vengano presto imitati dai loro colleghi.

5. Per chi da anni aizza i propri tifosi, prendendoli per i fondelli.

6. Per chi mette in vetrina i campioni col cartellino del prezzo al collo.

7. Per chi poi incassa 90 mln e fa l’offeso, parlando dell’etica altrui.

8. Per anticipi e posticipi, palloni invernali, terreno umido, penombra.

9. Per chi si lamenta alle 12,30, alle 15, alle 18… e anche alle 20,45.

10. Per i record della Roma, quello dei pali e quello dei rigori ottenuti.

11. Per il gioco più bello d’Europa e gli altri record del Napoli.

12. Per chi dice “si scansano” e da 6 anni fa zero punti allo Stadium.

13. Per il record di pubblico dell’Inter cinese: che spettacolo!

14. Per il club più vincente al mondo, quelli che spaccano gli spogliatoi.

15. Per un closing talmente bello che sembra non voler finire mai…

16. Per Pioli, Giuntoli, Nainggolan, Donnarumma, Mihajlovic, Glik, etc.

17. Per i tifosi avversari, costretti a cambiare 25 maglie nella stagione.

18. Per Pecoraro che scambia persone e intercettazioni, ipotizza, insinua.

19. Per quelli che si bevono tutto, i complottisti, i dietrologi, i cagasotto.

20. Per i numerosi tifosi del Chelsea (pure troppi) travestiti da juventini.

21. Per chi si lagnava alle sconfitte, poi ai pareggi… ora anche alle vittorie.

22. Per quelli del mercato incompleto e dell’allenatore inadeguato.

23. Per chi dice che Allegri non ha schemi e non dà un gioco alla squadra.

24. Per l’allenatore facente funzioni, il catenacciaro, el cagòn.

25. Per quelli che sostengono che siamo senza centrocampo.

26. Per il centrocampo di Berlino, quello che vince ovunque (o no?).

27. Per chi si limita a battere il Barcellona, anziché dargli del tu.

28. Per il pensionato venuto a svernare e il palo della luce che non segna.

29. Per quello grasso, quello sempre rotto e quello che non si ambienta.

30. Per quelli che vorrebbero comprare tutti, meno quelli che compriamo.

31. Per quelli che “l’erba del vicino è sempre più verde”… e se la fumano.

32. Per quelli che Allegri vattene! Marotta dimettiti! Elkann caccia i soldi!

33. Per una tifoseria mai contenta, viziata, capricciosa, insopportabile.

34. Per la società, la dirigenza, l’allenatore, la squadra… grazie!

35. Per noi che siamo gobbi, apprezziamo quello che abbiamo e godiamo.

2 Comments

  1. Paolo

    24 Maggio 2017 alle 18:13

    35 minuti di applausi.

  2. Sergio B

    27 Maggio 2017 alle 10:15

    Peccato non ci stesse anche:

    Per tutte le vedove: di Gonde, del carcerato cileno e di tutti i calciatori che la J avrebbe, a sentir loro, regalato agli avversari.

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L'editoriale di Nino Ori

  • Grazie di tutto, Gonzalo

    Sì, grazie davvero, Gonzalo. A me mancherai molto, ma ormai sappiamo che funziona così. Buona fortuna! Il 10 luglio.  Nel momento...

    Nino Ori2 Agosto 2018
  • Estate (tra mercato e musica)

    Tornerà un altro inverno, cadranno mille petali di rose, la neve coprirà tutte le cose, e forse un po’ di pace...

    Nino Ori3 Luglio 2018