Connect
To Top

Falcao tra sogno e realta’

Falcao, acquistato nel 2013 per 60 milioni ed un contratto quinquennale da 12 milioni netti annui, nel 2015 avrà un valore residuo di 36 milioni.
Il Monaco quest’anno potrebbe accollarsi parte dell’ingaggio (il giocatore farebbe il resto) guadagnandoci comunque dal risparmio sul residuo, oltre al ricavo dal prestito; in bilancio il giocatore avrebbe un costo di 36 milioni annui.

Ipotizziamo che la Juve nel 2015 sia disposta a riscattare il giocatore a 36 milioni, magari pagandolo anche in 2 trance, ma questo è l’ultimo dei problemi. Piuttosto, ad oggi, in questa finestra di calciomercato, il gap tra acquisti e cessioni(ammortamenti più ingaggi annui) è di -1 milione circa (a dir poco perfetto) difficile che si possa far spazio ad altri 11/12 milioni senza prima liberarsi di altri costi, avendo altre necessità come quella di puntellare la difesa.

Le difficoltà finanziare, dunque, ci sarebbero e non solo per questa stagione.
Sarebbe difficoltoso, infatti, garantirgli lo stesso ingaggio netto (12 milioni) per tutta la durata del contratto a partire dal 2015, sapendo che il giocatore con l’ingaggio più alto nella Juve è Tevez con 11 milioni lordi ed anche quello con il costo più alto in bilancio (ammortamento più stipendio lordo) 15,7 milioni.

Falcao sarebbe disposto a rinunciare per i prossimi anni al suo ingaggio faraonico? Qualche dubbio mi verrebbe, per chi ha accettato il Monaco solo per denaro, rinunciando alla Champions League ed ad un campionato più stimolante di quello francese.

Ma il calciomercato, si sa, è affascinate per questo, permette di far sognare i tifosi e per giunta gratuitamente (rarità di questi tempi). Sarà lui il colpo di coda di questo mercato, il calciatore che farebbe infiammare il cuore di milioni di tifosi?

Non ci resta che sognare ed aspettare ancora qualche giorno prima che qualcuno ci svegli.

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Opinioni

  • La Juve che sarà

    A poco più di una settimana dalla fine del calciomercato, dopo la prima partita di campionato, con la seconda alle porte,...

    Francesco Di Castri19 Agosto 2022
  • Sole, mare e liste!

    Estate, aria di anguria, sole, mare e… calciomercato! Come sapete, infatti, soprattutto nel periodo estivo, le squadre di calcio possono vendere...

    Francesco Di Castri12 Luglio 2022