Connect
To Top

#LePagelleDelMisder: Juvendus-Adalanda 1-0

Buongiorno impordande a tutti da un allenadore che con la massima disponibbilidà ha fatto il Dripid (come dicono gli inglesi, quesda è una chicca tecnico-tattico-linguisdica). Musica!

 

DOP:

– San Padoin, voto 9: sia lode impordande a San Padoin sotto tutti i pundi di visda. Proprio nel momendo in cui le tenebre si sdavano impadronendo dello Juvendus Sdadium, un lampo di luce folgora i tifosi e il misder: un’apparizione impordande, una folgorazione sulla via di Damasgo. Un gol tecnico-tattico-simbolico che agghiaccia proprio i pagani dell’Adalanda, una setta di cui era il capo spiriduale. Non condendo, fa converdire anche El Infildrado infedele e l’ubriaco Bellini facendo resuscitare in maniera impordande Simone Pepe. MIRACOLOSO.

– Antonio Conte, voto 10: non ci sono parole per un misder straordinario, che dopo due settimi posdi riesce ad agghiacciare tutta Idalia per la terza volda consecudiva. I ragazzi hanno fatto qualche cosa di straordinario. Va in panchina con la sdessa consapevolezza e serenidà di Osvaldo nel privè dell’Ollivud e scatena subito una fesda impordande, con il trenino di Pepe, il cadering del Maggiordomo Modda, i selfie con Rubigno e le preghiere di Giggi. Per una volda, nello spogliadoio non tira boddigliedde ma si mette a bere spumande super straordinario, ricordando a tutti l’umildà dei due settimi posdi, findando che era ancora sobbrio. In tutta serenidà, abbiamo visdo la luce in fondo al tunnel, ma il sottoscritto al traguardo impordande vede Iva Zanicchi che fa la lapdens e che urla “100!100!100”. ANTONIO DRIPID CONTE.

– Beppe Marotta, voto 7,5: organizza una fesda posd-scudeddo con la sdessa umildà di chi ha pagato 15 milioni, ingaggiando bomber Bendner  in cambio di una pardecipazione a “Ma come ti vesdi?” di Enzo Miggio. Non crede ai suoi occhi quando il bomberone ha portato una decina di donne danesi di facili cosdumi, dimosdrando ancora una volda che sarebbe stata l’incarnazione perfedda dell’umildà dei due settimi posdi. Il direddore a fine serata è talmente agghiacciado che aveva chiuso lo scambio Floggari-Floro Flores per Pobbà e sua moglie. ESALDADO.

– Rudi Garsià, voto 7: se il sottoscritto può andare in panchina in infradido e gonnellina hawaiana, lo deve proprio all’amicone Garsià, timoroso di Asamoà e agghiacciado da Pobbà. Si rende prodagonisda di una presdazione alla Dario Argendo: da film horror sconcerdande. Si scansa con la stessa umildà di chi riceve una agghiacciande alidada di cipolle facendo salire il condeggio degli scudeddi bianconeri a 31 sul campo e 1 dal divano. TI DEVO UN FAVORE

 

FLOP:

– Giovingo, voto 5,5: l’ho visdo così felice solo al ridiro della paggella l’anno scorso. Si scadena nella piscina con palline rubbada con la massima disponibbilidà dai narco Mardino e Isla. Purdroppo però si avvicina troppo alle bevande e si ubbriaca con della Pepsi impordande, dimendicandosi chi è e da dove viene e facendo scherzi delefonici ai suoi genidori, che in tutta serenidà gli han tagliato la paghedda. In campo non si riprende dalla sbornia agghiacciande e va a infasdidire Yepes, della gang rivale, risuldando più fasdidioso del viso di Enrigo Varriale non appena compare sullo schermo. BIRICHINO.

– El Infildrado, voto 5: come al solido, ha la faccia tosta di voler salire sul carro dei vincidori. Dopo un’aldra stagione agghiacciande, in cui ha lavorato per i nemici sotto tutti i pundi di visda, prova a fare quello che gli riesce meglio: sfoderare la sua faccia da cane basdonado e infildrarsi. Ma l’uomo responsabbile dell’incremendo del 146% nel numero di invocazioni impordandi agli amici di San Padoin viene respindo come Giovingo quando manda i biglieddini alle sue compagne di classe. OSPIDE NON GRADIDO.

– Er Ciabadda Osvy, voto 4,5: durande la fesda agghiacciande è l’anima della serata. Si trova alla perfezione dal pundo di visda tecnico-tattico in quell’habidad fesdaiolo. Per esporlo al pubblico ludibbrio (grazie Beppe che dai un occhio a quesde chicche linguisdiche), il sottoscritto lo gedda nella mischia, risuldando più impaurido di Andrea Agnelli e della sua famiglia a Pasqua. Se persino il compagno di merende Mirgo lo agghiaccia con insuldi dalla panchina, un modivo ci sarà. Più inadaddo di San Padoin a un rave pardy e più inadaddo di Giovingo nuovo Shachill Onill in NBA. BUONANODDE IMPORDANDE.

 

 

E ora, come sempre… MUSICA!

#31sulcampo1daldivano

#SegsSimbolStraordinario

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

LePagelleDelMisder